Monday, 26 January 2015 11:52

Scarpuzze e appizzamu o muru

Risposta di default che parte automaticamente dall’orifizio siculo alla domanda sui suoi programmi futuri (in particolare riguardo i week end, il natale, il capodanno, la pasquetta e le vacanze estive). Tale scottante questione fa scattare nella mente lagnusa del trinacriota un meccanismo di autodifesa che preferisce impegnarsi a programmare attività  lunghe e noiose come cucire a maglia una notevole quantità di piccoli indumenti che hanno lo scopo di preservare gli estremi degli arti inferiori. La quantità in eccesso prodotta di tali indumenti possono infine essere utilizzati per adornare le pareti di casa.