Monday, 26 January 2015 12:02

Cu nasci tunnu, 'un pò mòriri quatratu (e mancu piscispata)

Teoria antievoluzionistica sicula secondo la quale un individuo che nasce e si sviluppa con dei caratteri peculiari ereditati dalla discendenza o anche solo dalla vicinanza ad una “famigghia trinacriota” (generalmente carnivora, arancinivora, frittonivora, ricottonivora, etilinivora, birrozzonivora ecc.), nonostante i suo sforzi di cambiare forma e sostanza, è molto improbabile che alla fine del suo ciclo vitale si ritrovi con i valori del colesterolo, dei trigliceridi e della glicemia normali.